By Adele Tangucci

La modella Sai De Silva era la tipica mamma che ogni santo giorno inondava orgogliosa la home di Facebook dei suoi contatti con le foto della figlia postate sull’account personale.

Qualcuno, non si sa se con le buone o con le cattive, le ha scritto di smettere o comunque di rallentare un po’ questa sua attività frenetica. Lei, invece di lamentarsi con un aggiornamento di stato rosicone “Fatevi i fatti vostri, la bacheca è mia e me la gestisco io”, ha trasferito questo suo passatempo su Instagram e ha cominciato letteralmente a guadagnarci.

Presto l’account @scoutfashion, oltre che da parenti e amici, ha iniziato a essere seguito da numerosi ammiratori dello street style che hanno riconosciuto nella 3enne Scout London una nuova icona di stile.

blogscoutthecity

 

All’account Instagram, Sai ha affiancato il blog “Scout the City” dove, oltre a condividere le foto con didascalie, organizza giveaway, mini concorsi con “ricchi premi e cotillon” (non vedevo l’ora di scriverlo!) per i lettori e aggiunge link dei siti per lo shopping online dove poter comprare alcuni vestiti e oggetti che compaiono nei post (attenzione molti sono già sold out!).

Scout sembra a volte un’adulta in miniatura, sempre vestita alla moda e impeccabile più di certe starlette che si sparano selfie ad ogni singolo acquisto.

scout_walking

 

La mamma comunque giura che non ha mai riferito a Scout del successo che ha su Instagram proprio per non farle montare la testa. Scout può scegliere quale outfit indossare (certo la mamma prima fa una pre-selezione e poi li propone!) e se non è dell’umore adatto o sta male, niente foto, perchè dev’essere prima di tutto un divertimento! Ok questo bel sorriso ci ha convinto!

Borrowed-Boy-Style__

 

Per il mio tirocinio, da qualche mese sono immersa nel fantastico mondo delle mamme blogger, sia italiane che internazionali, e quando mi sono imbattuta in questa storia di Sai e sua figlia Scout ho subito pensato che fosse interessante, perché è esemplare per comprendere che certi contenuti sono più adatti per alcuni social mentre in altri possono creare addirittura fastidio. Esagerare non è mai l’ideale, però su Instagram è più raro che qualcuno arrivi a sindacare su quante foto vengono postate ogni giorno e gli account monotematici hanno molto successo, creano una rete fra chi ha gli stessi interessi. 

Chissà se anche qui da noi ci sarà una mamma con un’ intuizione così geniale, stilosa e raramente pacchiana… potrà nascere una mini stella italiana di Instagram con quasi 80.000 follower per la gioia dei fashionisti ed eventuali sponsor?

Per ora teniamo d’occhio i figlioletti dei VIP: Mia Facchinetti e la sua amichetta Rebecca ci stanno dando tante soddisfazioni e, per non scatenare polemiche e catfight da paura, Santiago De Martino è bellissimo 😉 !


santiagomiafach

Annunci